Fondato a Roma nel 1901, l’Istituto Geografico De Agostini trasferisce nel 1908 la propria sede a Novara, in viale Roma. Dal 1927 l’azienda allarga i propri interessi a tutti i settori della divulgazione umanistica e scientifica pubblicando opere destinate a segnare la storia della cultura italiana.

 

Nel 1964 viene inaugurata la nuova sede novarese dell’Istituto in corso della Vittoria. Ancora oggi quest’area è occupata dagli storici stabilimenti produttivi e direzionali: da qui sono uscite migliaia di opere tra atlanti geografici, testi scolastici, collane di libri illustrati, classici, monografie d’arte, opere di storia e enciclopedie. Tra i titoli più noti: “Il Milione” (1959) e “Universo” (1962), il primo grande successo internazionale nel campo delle opere a fascicoli.

 

Dal 2016 l’Area De Agostini in corso Vittoria è oggetto di un importante piano di rigenerazione urbana che riguarda sia il patrimonio immobiliare che le destinazioni d’uso. Le attività tipografiche e di legatoria lasciano il posto ad un hub di innovazione volto a supportare una nuova fase di sviluppo territoriale.