Su sollecitazione del territorio, ComoNExT- Innovation Hub oggi si propone come catalizzatore di innovazione anche nella città di Novara attraverso il progetto ComoNExT MEETS Novara. 

Nel contesto della riqualificazione della storica Area De Agostini in Corso della Vittoria, in forza della partnership con REAM SGR e con le famiglie proprietarie, ComoNExT si fa promotore dell’insediamento di un nuovo Innovation Hub, che sappia intercettare e interpretare la tensione all’innovazione espressa dal tessuto imprenditoriale, con il coinvolgimento degli stakeholder locali.

Tre gli obiettivi principali

    • Attrarre imprese innovative
    • Trasferire innovazione sul territorio
    • Supportare lo sviluppo di nuova imprenditoria

Attualmente la ristrutturazione degli stabili è in corso di svolgimento, ma i servizi alle imprese sono già disponibili, tramite questo sito e tramite il centro informazioni attivato presso Palazzo Uffici in Corso della Vittoria 91 a Novara.

Sviluppo Como - ComoNExT Spa

ComoNExT – Innovation Hub è nato nel 2010 per volontà della Camera di Commercio di Como con l’obiettivo di favorire la rigenerazione economica e sociale del territorio. Oggi è antenna territoriale del Digital Innovation Hub Lombardia, è membro del Competence Center SMACT ed è Incubatore di startup certificato MiSE (Ministero Sviluppo Economico).

 

Situato nelle strutture dell’ex Cotonificio Somaini a Lomazzo (Co), restaurato con una sapiente operazione di recupero di archeologia industriale anche grazie ad un contributo straordinario di Fondazione Cariplo, oggi ospita in un’area di 21.000 metri quadri 150 aziende – tra startup, PMI e multinazionali – per un totale di circa 900 knowledge workers. Le aziende operano in diversi settori ma sono accomunate dal carattere innovativo del loro business: il loro ingresso nel hub è deciso da una Commissione di valutazione che ne riconosce il portato innovativo.

Area De Agostini

La forte identità dell’area, insieme al patrimonio culturale di De Agostini, rappresenta la forza motrice e il punto di partenza per la riqualificazione dello spazio ADA e per la riattivazione delle relazioni funzionali che la connettano al contesto circostante.

Il progetto prevede l’integrazione di servizi di ricerca, comunicazione e training in sinergia con attività industriali e artigianali in linea con il contesto locale e con l’ambizione di sviluppare tecnologie all’avanguardia.

Il mix funzionale include nuovi modelli di residenzialità, educazione, ristorazione e produzione in risposta alla crescente domanda di forme alternative dello studio, del vivere e del lavoro.

Area De Agostini

La forte identità dell’area, insieme al patrimonio culturale di De Agostini, rappresenta la forza motrice e il punto di partenza per la riqualificazione dello spazio ADA e per la riattivazione delle relazioni funzionali che la connettano al contesto circostante.

Il progetto prevede l’integrazione di servizi di ricerca, comunicazione e training in sinergia con attività industriali e artigianali in linea con il contesto locale e con l’ambizione di sviluppare tecnologie all’avanguardia.

Il mix funzionale include nuovi modelli di residenzialità, educazione, ristorazione e produzione in risposta alla crescente domanda di forme alternative dello studio, del vivere e del lavoro.

REAM SGR S.p.A.

Società di gestione del risparmio con un azionariato espressione al 100% di Fondazioni di origine bancaria, ha istituito e gestisce 13 fondi immobiliari con portafogli di immobili di varia tipologia: trophy, uffici, residenziale, commerciale, sanitario, studentati, social housing, green economy, NPL.

Il Fondo ADA Novara è un progetto di riqualificazione e rigenerazione urbana nella città di Novara dove un tempo risiedevano le rotative, la legatoria e gli uffici della società De Agostini.

REAM SGR, per il tramite del Fondo ADA Novara, si occupa della trasformazione dell’area in polo di innovazione e della commercializzazione dei relativi spazi.